Trio Miele e Vilma Campitelli in concerto

Campolieto - Centro San Pio ore 18.30 - IL PIANO DELL'OLMO in collaborazione con l'Associazione culturale S. Lombardi

2014 - Concerti

l piano dell'olmo
ASSOCIAZIONE CULTURALE CAMPOLIETO
e
Associazione musicale "S. Lombardi"
Presentano
Trio Miele
Angelo Miele (fisarmonica)
Alessandro Miele (violino)
Maria Miele (violoncello)
e
Vilma Campitelli(flautista)





P R O G R A M M A
TRIO MIELE
G. VERDI Aria dal Rigoletto: "Bella figlia dell'amore"
G. VERDI Preludio dalla Traviata
VILMA CAMPITELLI
NAI BARGHOUTI Qana (Tradizione Araba)
FOLKSONG Three variations on Plum Blossom (Tradizione cinese)
M. BECLARD Je m'en vais (tradizione peruviana)
TRIO MIELE
R. GRESS Silcher Trio op. 123M.
MORES ETDRJ. WOJTAROWICZ The Heart
VILMA CAMPITELLI
M. S. BENIMELI Romanza Medievale
TRIO MIELE
W. RUDNICK Lied ohne Worte op 33 n 1
W. RUDNICK Lied ohne Worte op 33 n 2G.
POPP Prélude Dramatique
VILMA CAMPITELLI
BOZZA Image per Flauto solo
G. SERRA Sound graduale per 3 flauti (unico esecutore)
TRIO MIELE
G. SERRA La maschera di Sileno

 

  • Il Trio Miele, costituitosi ufficialmente nel 2005, è una formazione poliedrica e versatile, capacedi spaziare attraverso tutta la musica, dal barocco al contemporaneo. I componenti sono vincitoridi importanti concorsi nazionali ed internazionali e vantano collaborazioni con artisti, orchestre edirettori di chiara fama. Le numerose esperienze in Italia e all' estero sia solistiche checameristiche, hanno rafforzato e stimolato l' impegno nella ricerca di nuove sonorità, create dall'alchimia e dall' intesa dei tre fratelli
  • Angelo Miele inizia gli studi musicali all'età di 3 anni sottola guida del padre proseguendo con il M° M. Pitocco, con ilquale si diploma in Fisarmonica all'età di 17 anni con ilmassimo dei voti e la lode presso il Conservatorio "N.Piccinni" di Bari.A 18 anni consegue con il M° M. Battista il diploma inpianoforte presso il Conservatorio "L. Perosi" diCampobasso con il massimo dei voti, lode e menzionespeciale. Si perfeziona con illustri nomi del panoramafisarmonicistico (M. Vayrynen, F. Deschamps, V. Semionov, O. Murray) ed è vincitore assoluto diconcorsi nazionali ed internazionali tra i quali: Rassegna Internazionale "Gorni Kramer" (2000),"La Fisarmonica d'Oro" (Benevento, 2001), Premio "A. Volpi" (Loreto, 2005), Concorso di Esecuz.Musicale (Riccione, 2005),"Trofeo città di Atri" (2006), "Premio Internaz. Città di Morcone"(2006), XIII Concorso Luigi Nono (2009), I Festival Internazionale S. Cecilia (2010), Premio "S.Bizzarri" (2010).Riceve inoltre il terzo premio al 59° e 60° Trophee Mondial de l'Accordeon (Portogallo 2009 eSpagna 2010), e il secondo premio al prestigioso Premio Internazionale "Città di Castelfidardo".Prende parte a diverse formazioni da camera tra cui il quartetto MADA's e il "Trio Miele" che daanni vede impegnati i tre fratelli nell' esecuzione di musiche che spaziano dal barocco alcontemporaneo. È docente di fisarmonica presso il Conservatorio "L. Perosi" di Campobasso.
  • Alessandro Miele diplomato e laureato in fisarmonica eviolino, inizia lo studio della musica a 3 anni. Si èperfezionato con Maestri di levatura internazionale, tra iquali B. Belkin, F. Ayo, L. Ciulei, M. Fiorentini, S. Tchakerian,A. Company, Gunter Pichler presso prestigiose accademie(Accademia Chigiana ‐ Siena, Accademia Nazionale di SantaCecilia ‐ Roma). Ha collaborato come prima parte con laRoma3Orchestra, l' Orchestra d' Archi Molisana G. Tartini(spalla dei primi violini) ed è risultato idoneo alle audizioniper l' Orchestra Stabile della Regione Molise (concertino dei secondi violini) e l' OrchestraFilarmonica della Franciacorta (spalla violini primi) esibendosi in tutta Italia e all' estero (Cina,Polonia, Uzbekistan, Bahrain, USA ecc). Con i fratelli fonda il Trio Miele (violino, violoncello ebajan), formazione poliedrica e versatile, capace di spaziare attraverso tutta la musica, dal baroccoal contemporaneo. E' tra i componenti del Quartetto MADA' S, con il quale vince primi premiassoluti in concorsi internazionali e con il quale si è esibito in diretta nazionale nella Sala deiCorazzieri al Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica.
  • Maria Miele inizia lo studio della musica a 3 anni sotto laguida del padre. A 16 anni si diploma in Violoncello con lavotazione di 10 e lode presso il Conservatorio di Musica "L.Perosi" di Campobasso con il M° M. Chiapperino. Segue variemaster con docenti quali G. Caramia, E. Dindo e M. Kliegel ed èla violoncellista del Quartetto Mada's, formazione con la qualesi perfeziona con insigni professionisti del panoramacameristico (Quartetto di Fiesole, Duo Deljavan‐Cammarano,G. Pichler ‐ I violino del Quartetto Alban Berg). Attualmente èiscritta al II anno del Corso di Perfezionamento di Violoncellopresso l'Accademia Nazionale S. Cecilia con il M° G. Sollima.
  • Vilma Campitelli, nata a Lanciano (CH) è diplomata pressoil Conservatorio di Pescara e la Hochschule di Winterthur(Svizzera) e si è laureata in "Discipline Musicali" alConservatorio di Campobasso con votazione "110 e lode conmenzione". Vincitrice di numerosi concorsi, vanta nel suocurriculum oltre 700 concerti sia da solista che in varieformazioni cameristiche tenendo esecuzioni in paesiEuropei, Asiatici ed Americani e riscuotendo unanimesuccesso di pubblico e di critica.Ha inciso per la Edipan, ha effettuato registrazioni radiotelevisiveper diversi programmi RAI e collaborazioniartistiche in campo teatrale.E' attenta allo studio del Flauto nei diversi popoli della terrae per tale motivo è di grande rilevanza lo studio e la praticadel Flauto nelle civiltà extra‐europee e nel repertorio scrittoda donne dai 5 continenti. L'impegno nella ricerca versola Storia ed i repertori musicali la conducono a scelte esecutive in svariate formazionicameristiche che vanno dal tradizionale classico al repertorio etnico, dal contemporaneo adesecuzioni anche in scritture non propriamente occidentali.Docente a numerosi corsi di perfezionamento, dal 1985 è titolare della cattedra di Flautopresso l'Istituto Superiore di Studi Musicali "G. Braga" di Teramo ed attualmente in serviziopresso il Conservatorio Statale di Musica di Cagliari.